PANELLO CON L'UVA

PANELLO CON L'UVA

PANELLO CON L’UVA (Alias schiacciata con l’uva)

In una zuppiera sciogliete lentamente il lievito in poca acqua tiepida (poco meno di bicchiere) e sempre rigirando unite la farina, quattro cucchiai d’olio, cinque cucchiai di zucchero e un pizzico di sale.

Fate lievitare l’impasto riponendolo per un’oretta nel forno appena intiepidito ma assolutamente spento. Dopo questo tempo, infarinate il tavolo e portate la pasta, con il matterello, in sfoglia molto sottile (come per la pasta fatta in casa) dandogli approssimativamente la forma della teglia (tipica è quella rettangolare o quadrata).

Ungete con poco olio la teglia e rivestitela con la pasta, lasciando la parte eccedente fuori dai bordi: distribuiteci sopra 700 gr. circa di chicchi d’uva lavati e asciugati (preferibilmente di uva NERA), quindi cospargeteli con due/tre cucchiai di zucchero e due cucchiai d’olio toscano extra vergine di oliva.

Ripiegate sull’uva i lembi di pasta eccedente in modo da coprirla completamente, su di essa ponete l’uva restante, due cucchiai d’olio toscano di extra vergine di oliva e spolveratela con altri due/tre cucchiai di zucchero. Mettete la schiacciata in forno caldo (170 gradi) e cuocetela per circa un’ora.

A fine cottura si può guarnire con un ramoscello di ramerino od anche con le foglie del ramerino cosparse sopra al panello.

ingredienti

chicchi d’uva nera: kg. 1

farina bianca 0: gr. 350

lievito di birra: gr. 10

cucchiai colmi di zucchero: 10

Olio toscano extra vergine di oliva

Sale

a piacere una ciocca di ramerino

Postato il 02/10/2016 Ricette tipiche toscane 0 235

CommentaRispondi

Devi essere registrato per postare un commento.

Ultimi commenti

Nessun commento

Ricerca nel blog

Precedente
Successivo

Nessun prodotto

Da determinare Spedizione
0,00 € Tasse
0,00 € Totale

Check out